© 2019 by Mario Conti & Antonio Isca

vistavisione@gmail.com

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-flickr

I SECOLI DEL BANCO. L'ARCHIVIO STORICO DEL BANCO DI NAPOLI

I Secoli del Banco - English text

MARIO CONTI

La forma è già contenuto.
In queste pergamene, in questi dorsi di cuoio consumato, non solo vedi impressi i gesti di secoli, ma anche le vite di chi quegli atti - transazioni, testamenti, elemosine, riscatto di parenti ostaggio dei pirati - ha originato.
La loro stratificazione in tomi rilegati con ago e filo non fa l’effetto di appiattire i singoli eventi in una indistinta e anonima prospettiva lontana, ma anzi di custodirli intatti per chi, secoli e secoli dopo, vorrà trarne conoscenza dei tempi; o semplicemente aspirarne l’aroma.
Mi piace che il Banco di Napoli renda oggi pubblico il suo archivio. Non solo, ma ambienti in queste sale una sorta di son et lumière fatto di stralci di storie disseppellite dalle antiche pagine.

Non ero qui per fotografare; ma poi ho voluto trattenere per me qualcosa di sensoriale; una traccia di forme esterne che già anticipano la scrittura che contengono; che - per me è così - già vivono di vita propria. Avevo un iPhone 4S, me lo son fatto bastare.
 

 

 

VISUALIZZAZIONE:
Computer e tablet
Cliccare sulla prima foto. Poi continuare a cliccare, o usare le freccine destra e sinistra.

Telefono: Toccare la prima foto. Poi scorrere col dito le immagini.

1/12