© 2019 by Mario Conti & Antonio Isca

vistavisione@gmail.com

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-flickr

ISLANDA - ON THE ROAD FRA REYKJAVIK E VIK

 

traduzione inglese del testo

Lo spettacolare paesaggio d’Islanda è terreno fertile per fotografi di ogni livello. Quell’aspro e inquietante scenario è garanzia che anche un fotografo non esperto sarà in grado di portare a casa un bel po’ di scatti suggestivi.

 

L’Islanda offre squarci di natura mozzafiato, al meglio della spettacolarità. Quando brilla il sole su quest’antico insediamento vichingo, le foto scattate tra la natura locale si saturano di un’ampia gamma di tonalità, contrasti e ombre, rendendo superfluo l’aumento di vividezza o contrasto in fase di editing: la ricchezza connaturata all’ambiente si riflette nelle foto.

Le atmosfere piovose, nebbiose d’Islanda si catturano tanto nella capitale Reykjavik quanto in mezzo alla tundra intatta dell’isola. Offrono un’esperienza fotografica alternativa, carica di un’allure semi-mistica, evocativa delle mistiche radici vichinghe dell’isola.

Tale è l’immensità dei paesaggi vuoti che caratterizzano l’estremo sud, che si finisce per provare commozione alla vista di tracce umane in mezzo a uno scenario altrimenti intatto. Le immagini più impressionanti sono proprio quelle che riescono a catturare l’assoluto contrasto fra la natura incontaminata e le sparse tracce umane.

 

La maggior parte delle foto che ho scelto di mostrare qui rappresentano paesaggi islandesi “classici”, come la fonte geotermale di Blue Lagoon e la cascata di Gulfoss. Eppure, le mie foto preferite le ho scattate mentre mi spostavo lungo le strade di qualche imprecisata vallata del Sud, circondato dalla lava e dalla vegetazione a colori forti.

Per ricavare il meglio dalle opportunità fotografiche di questa scenografia senza pari, il mio consiglio è di vedere l’Islanda on-the-road; affittate una grossa jeep e allontanatevi dai percorsi turistici classici, puntando alla bellezza impareggiabile della costa meridionale.

VISUALIZZAZIONE:
Computer e tablet
Cliccare sulla prima foto. Poi continuare a cliccare, o usare le freccine destra e sinistra.

Telefono: Toccare la prima foto. Poi scorrere col dito le immagini.